Cristiano perché relativista, relativista perché cristiano. Per un razionalismo della contingenza

  • in Filosofia
  • Autore:
  • Editore: Rubbettino
  • Anno: 2003
  • ISBN: 884980590X
  • Condizione: Usato - Come Nuovo
  • Prezzo: 8,90 €
  • Disponibilità immediata
In-8 (cm 22,5x14,6), pp. VIII+180, brossura edit., sovracoperta. Con una Replica di mons. Rino Fisichella e una Lettera di Sergio Galvan. Collana Saggi 131. Ottimo

 * Dichiaro di aver preso visione della Privacy Policy

Potrebbe interessarti anche:

Del male e del bene
Del male e del bene

Riconda Giuseppe - Tilliette Xavier

10,00 €
Soggetti a rischio. Fenomenologia del contemporaneo
Soggetti a rischio. Fenomenologia…

Fadini Ubaldo

11,00 €
La semplicità del principio. Introduzione alla metafisica
La semplicità del principio.…

Gilbert Paul

19,00 €
Giustizia poetica. Immaginazione letteraria e vita civile
Giustizia poetica. Immaginazione…

Nussbaum Martha C.

9,90 €

Dello stesso autore:

Introduzione alla metodologia della ricerca
Introduzione alla metodologia della…

Antiseri Dario

13,00 €
Karl Popper
Karl Popper

Antiseri Dario

15,00 €
Karl Popper e il mestiere dello scienziato sociale
Karl Popper e il mestiere dello…

Antiseri Dario (a Cura Di)

8,90 €