DOCUMENTI MANOSCRITTI E DATTILOSCRITTI INERENTI UNA CAUSA PER FRODE IN COMMERCIO CHE VEDEVA IMPUTATO IL MACELLAIO FANTOZZI GINO DI PONTEDERA

  • in Curiosità Bibliografiche e collezionismo cartaceo
  • Autore:
  • Editore:
  • Anno: 1917
  • Condizione: Usato - Molto Buono
  • Prezzo: 10,00 €
  • Disponibilità immediata
Fascicolo contenente vari documenti e dattiloscritti inerenti un curioso processo penale per frode in commercio contro un macellaio di Pontedera; il blocco contiene in particolar modo numerosi appunti e dattiloscritti attraverso i quali l'avvocato dell'imputato impostava la difesa presso la corte di Appello di Lucca.

 * Dichiaro di aver preso visione della Privacy Policy

Potrebbe interessarti anche:

Pio X e la formazione del clero. Discorso pronunziato il 25 Aprile 1935 per la inaugurazione dell'Aula Magna del Seminario Vescovile di Arezzo dedicata a Pio X.
Pio X e la formazione del clero.…

Severi Pietro

20,00 €
DUBBI INTORNO ALLE MIGLIORIE FATTE DAL CONDUTTORE. RISPOSTA A ROBERTO DE RUGGIERO
DUBBI INTORNO ALLE MIGLIORIE FATTE…

Ricca-barberis Mario

10,00 €
NEL GIORNO DEI FUNERALI DEL COMM. AVV. CESARE PECCHIOLI SALUTO E RICORDO
NEL GIORNO DEI FUNERALI DEL COMM.…

Cecconi Giovanni (generale)

10,00 €