ESTREMO ADDIO DATO DA AURELIO GOTTI A GUSTAVO DALGAS NEL CIMITERO DEGLI ALLORI IN FIRENZE IL 7 GENNAIO DEL 1888

  • in Curiosità Bibliografiche e collezionismo cartaceo
  • Autore:
  • Editore: Tip. Successori Le Monnier
  • Anno: 1888
  • Condizione: Usato - Molto Buono
  • Prezzo: 15,00 €
  • Disponibilità immediata
In-8 (Cm 27 x 18,5), pp. 8, brossura editoriale. Ex Libris Pieri Gerini. Piccoli e strappetti e una millimetrica mancanza alla brossura posteriore. MOLTO BUONO - Gustavo Dalgas nacque a Livorno, era figlio del console di Danimarca e di Louise, figlia del primo presidente del concistoro della Chiesa olandese-alemanna di Livorno. Nel 1859 sposò Héloïse Yarak e si stabilì definitivamente a Firenze. Qui fu membro dell'Accademia dei Georgofili, del consiglio municipale e di diverse associazioni letterarie e politiche. Eletto membro del concistoro della Chiesa evangelica riformata di Firenze dal 1863, ne fu presidente dal 1869, e rimase in carica fino alla sua morte. Notizie tratte da studivaldesi.org

 * Dichiaro di aver preso visione della Privacy Policy