IL VITTORIOSO. DISCORSO PRONUNZIATO A BIBBIENA IL 14 OTTOBRE 1923 PER LA INAUGURAZIONE DEL MONUMENTO AI CADUTI IN GUERRA, ALLA PRESENZA DI S. E. IL MINISTRO GIOVANNI GIURATI, IN RAPPRESENTANZA DI S.E. IL PRESIDENTE DEL CONSIGLIO BENITO MUSSOLINI.

  • in Arezzo e provincia
  • Autore:
  • Editore: Stabilimento Tipografico Valdarnese
  • Anno: 1923
  • Prezzo: 50,00 €
In-8 (Cm. 24,3 x 16,2) pp. 15, br. ed. con titoli al piatto anteriore. RARISSIMO OPUSCOLO, manca all' ICCU. OTTIMO (FINE) WORLDWIDE DELIVERY Eugenio Coselschi (Firenze, 7 febbraio 1888 – Firenze, 18 gennaio 1969) è stato un avvocato, militare e politico italiano. Amico di Gabriele D'annunzio fu suo segretario particolare a Fiume durante la Reggenza Italiana del Carnaro, il suo rappresentante in occasione del concordato (una specie di trattato di pace) che venne stipulato il 16 ottobre 1922, sotto gli auspici del poeta, tra il Partito nazionale fascista e la Federazione italiana dei lavoratori del mare.