L'ESERCITO AI GIOCHI OLIMPICI

  • in Militaria
  • Autore:
  • Editore: Stato Maggiore Dell'esercito Ufficio Storico
  • Anno: 2013
  • ISBN: 8896260302
  • Condizione: Usato - Come Nuovo
  • Prezzo: 15,00 €
  • Disponibilità immediata
In-4 (Cm 30 x 21), pp. 247, brossura editoriale illustrata. Illustrazioni nel testo. COME NUOVO - Da 180 anni l'Esercito, prima Sardo e poi Italiano, ha ricoperto un ruolo fondamentale nella diffusione e nella pratica nel nostro Paese dell'educazione fisica e dello sport. Nel 1833 giunse a Torino, per iniziativa del re Carlo Alberto, il giovane ginnasiarca svizzero Rudolf Obermann a cui va attribuito il merito di aver istituito la Scuola di Ginnastica di Torino (primo sodalizio sportivo nazionale) e di aver promosso la diffusione della Educazione Fisica nelle scuole del Regno di Sardegna. Gli autori partono da quel 1833 per raccontare quasi due secoli di storia italiana, evidenziando lo strettissimo e determinante rapporto fra "Esercito e Giochi Olimpici", realizzato e vivificato inizialmente in posizioni di avanguardia ed in seguito modulato con estrema flessibilit?, aderendo mano a mano all'evoluzione ed alle esigenze della Societ? nazionale. L'opera si articola in una introduzione storica; in capitoli dedicati ai Giochi Olimpici Estivi ed Invernali ed ai Giochi Mondiali Militari. ? arricchita da una consistente documentazione fotografica; da riferimenti cronistici, biografici ed aneddotici; da tabelle statistiche e da una utilissima bibliografia.

 * Dichiaro di aver preso visione della Privacy Policy

Potrebbe interessarti anche:

Galloni Scarlatti
Galloni Scarlatti

40,00 €
Abiti e fogge civili e militari dal I al XVIII secolo
Abiti e fogge civili e militari dal…

Stibbert Federigo

40,00 €
Tre raids del 1930
Tre raids del 1930

Lombardi Francis

30,00 €